I nuovi MacBook e MacBook Pro non sbloccano l’iPhone!

Come da titolo, l’iPhone non si può sbloccare con i nuovi MacBook! Una tragedia per i possessori di iPhone 2G che hanno comprato i nuovi MacBook e MacBook Pro di casa Apple.


– Immagine da ispazio.net –

Dalle voci che girano i giro, si può percepire che il nuovo MacBook, non fà funzionare l’applicazione PownageTool! Cioè, mi spiego meglio.. In altre parole, funziona tutto, ma solo che dopo la creazione del Custom Firmware, il Mac non riconosce l’iPhone in modalità DFU! Per cui viene impossibile sbloccarlo.

Certo che, chi ha avuto modo di trasportare un altro Custom Firmware da un Mac o PC, non avrà nessun genere di problema riguardo allo sblocco, ma la cosa che fa pensare di più è il fatto che Apple, con i suoi nuovi modelli di MacBook abbia deciso di proteggere o “semplicemente” nascondere alcuni file del sistema, in modo tale da impedire la costruzione del Custom Firmware e il trasferimento dello stesso sull’iPhone.

3 thoughts on “I nuovi MacBook e MacBook Pro non sbloccano l’iPhone!

  1. Her topics were cardiovascular disease and POS, the interest of the Australian researchers, and sugar metabolism.
    As mentioned earlier, in many cases ovarian cyst surgery can be avoided using natural methods, and a person will find helpful information about this.
    These cysts, which are fluid-filled sacs developed in the ovaries, develop during ovulation.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...